Sean O'Malley vuole emulare la carriera di Conor McGregor
Sean O'Malley vuole emulare la carriera di Conor McGregor

Sean O’Malley vuole emulare la carriera di Conor McGregor

Per Sugar si tratterebbe di business

Sean O’Malley, dopo due anni di assenza dall’ottagono, è uscito trionfante da UFC 248 demolendo Jose Quinonez con un KO al primo round. Con 3 vittorie consecutive e un record personale di 11-0, Sugar è indiscutibilmente una delle maggiori promesse della federazione capitanata da Dana White. Il ragazzo cresciuto a Glandale, vede accrescere la sua fama sempre di più, non solo per merito dei risultati sportivi ottenuti nelle MMA ma anche grazie a business redditizi extra-ottagono, come un canale streaming Twitch o sponsorizzazioni con industrie di Marijuana.

Le sensazioni dopo UFC 248

Certamente non dev’essere stato facile per Sugar stare lontano dall’ottagono per ben due anni, dopo aver affrontato un’infortunio al piede e una squalifica per doping inflitta dall’USADA. La cosa certa è che il fighter non ha perso l’entusiasmo di combattere, come dimostrato nel suo ultimo match.

Non credo di aver davvero perso alcun tipo di entusiasmo per quel match. È stato emozionante. Penso che le persone si sentano in un certo modo quando combattono, e sono entusiasta di tornare lì dentro e sentire di nuovo quella sensazione. È potente.  È bello ottenere un seguito così grande, così tanti occhi che mi guardano combattere in UFC. È una bella vita.

Parla così Sean ai microfoni di MMA Fighting, riflettendo sul fatto che il match contro Quinonez sia di fatto come un vero e proprio secondo debutto.

UFC un vero e proprio Business

All’interno della federazione, O’Malley ha ottenuto tre vittorie contro fighters di buon livello ma al momento non è in lista per una possibile title shot nei bantamweight. Se riuscirà però a sfruttare sia il suo talento che la sua crescente fama, ben presto avrà sicuramente la sua chance. Sarà in grado di seguire le orme di Conor McGregor, uno dei suoi idoli?

Sono 3-0 in UFC, ed è difficile farlo quando senti di poter buttare giù i migliori del mondo. Sento di avere le abilità la mentalità e l’equilibrio giusto. Voglio fare una carriera intelligente. Hanno fatto piuttosto bene con la crescita e lo sviluppo della carriera di Conor. È un business. È una carriera. Puoi combattere solo per tanto tempo. Devi fare più soldi possibile. Lo vediamo dalla prospettiva di un business e andremo in quella direzione.

 

Altre storie
Deontay Wilder vs Tyson Fury: Wilder è in una forma fisica straordinaria
Deontay Wilder vs Tyson Fury: Wilder è in una forma fisica straordinaria
Torna Su