Shakur Stevenson Floyd Mayweather

Shakur Stevenson erede di Floyd Mayweather Jr?

A sostenerlo è il promoter Bob Arum

Shakur Stevenson (13-0), imbattuto pugile campione dei pesi piuma e medaglia d’argento alle Olimpiadi del 2016, sarebbe l’erede designato del leggendario Floyd Mayweather Jr; a sostenerlo è il famoso promoter Bob Arum.

Shakur Stevenson è realmente l’erede di Mayweather Jr?

Shakur Stevenson, che avrebbe dovuto combattere per il titolo contro Miguel Marriaga questo weekend (rinviato a causa del coronavirus), può essere legittimamente designato quale erede di un pugile leggendario come Mayweather? Bob Arum rivede nell’attuale campione dei piuma l’intelligenza tattica e le capacità difensive che hanno contraddistinto Floyd. Secondo il promoter l’ambizione e la sicurezza nei propri mezzi è la stessa che ha portato Mayweather a fare razzia di titoli e a ritirarsi da imbattuto.  Affermazioni che sembrate da subito ardite e decisamente rischiose dagli addetti ai lavori. Occorre evidenziare come le capacità atletiche e la velocità nei movimenti di “Fearless” non siano paragonabili a quelle di “Money”. Altro aspetto da valutare è la differenza di atleti incontrati da entrambi. Secondo gli esperti Stevenson dovrebbe scontrarsi contro atleti del calibro di Lomachenko, Lopez e Campbell per poter essere definito degno erede di Mayweather.

Altre storie
Ribas vs VanZant: vicino all'ufficializzazione
Ribas vs VanZant: vicino all’ufficializzazione
Torna Su