Simona Di Dio Martello torna a casa come vincitrice morale
Simona Di Dio Martello torna a casa come vincitrice morale

Simona Di Dio Martello torna a casa come vincitrice morale

L'italiana è stata protagonista di un importante sfida a Ponferrada, in Spagna

Simona Di Dio Martello è stata protagonista di un importante sfida a Ponferrada, in Spagna. L’italiana ha perso un match contro Christina Morales, valevole per l’ISKA Women’s Atomweight World Championship sotto regole K-1.

Nonostante ciò, Simona ha brillato nei primi cinque round e ha combattuto un’ottima contesa titolata.

La soddisfazione dell’atleta

La piemontese, anche nella sconfitta, torna a casa pienamente soddisfatta di quanto è riuscita a fare dopo poche settimane di allenamento. A seguire sono le sue parole riportate sul sito Targatocn.it:

“Mi fa un immenso piacere ed onore aver potuto rappresentare la nostra città ed il nostro Paese, volevo la vittoria più che mai, ho usato la testa fino alla fine e ho messo il cuore sul quel ring! Non posso che essere soddisfatta e orgogliosa del lavoro svolto insieme al mio allenatore con cui mi sono allenata e preparata in cinque settimane. È stata dura, dall’inizio alla fine e ritengo di aver vinto! Ma ‘no pasa nada’ (non succede niente) come si suol dire qui, la cosa importante è dare il massimo sempre senza mai mollare.”

Grande ammirazione per la Martello che è riuscita a preparsi bene, nonostante le poche settimane di tempo e i limiti delle restrizioni. La medaglia d’oro dei K-1 Open World Amateur Championships di Milano si sta costantemente affermando negli ambienti della International Sport Karate Association.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Covington vs Woodley: chi ha vinto il match?
Covington vs Woodley: chi ha vinto il match?
Torna Su