Super Bowl 2021: le reazioni del mondo delle MMA

Super Bowl 2021: le reazioni del mondo delle MMA

Molti nomi importanti delle MMA hanno condiviso le loro reazioni sulla finale di campionato della NFL

Il Super Bowl di ieri notte è stato, come ogni sua altra edizione, un evento alquanto unico nel panorama sportivo americano, e non solo. La 55° edizione della finale di campionato della NFL è stata vinta dai Tampa Bay Buccaneers per 31-9 sui vincitori della scorsa edizione, i Kansas City Chiefs. Il quarterback dei “Bucs” ed MVP della stagione, Tom Brady, dopo aver trascorso venti stagioni nei New England Patriots, ha portato alla squadra della NFC una cosa che mancava dal 2003.

Molte personalità importanti del mondo delle MMA hanno guardato il Super Bowl LV e hanno condiviso le loro reazioni fortemente miste in merito al risultato della partita, oltre alla grandissima prestazione di Tom Brady.

Super Bowl 2021: le parole degli atleti di UFC e Bellator

“L’arbitraggio è stato uno schifo tremendo.”

“Congratulazioni a Tom Brady e Rob Gronkowski. Sono felice per voi.”

“Una bella partita!”

“Tom Brady continua a dare del suo meglio! Assurdo!”

“La difesa di Tampa è stata fenomenale questa sera. L’offensiva non è stata male, ma è la difesa ad essersi fatta sentire. Un grande gioco di squadra, congratulazioni Buccaneers!”

“Quando riguardiamo la storia e parliamo dei più grandi atleti di sempre, tutti parleranno sempre di Thomas Edward Patrick Brady Jr. Quest’uomo non ha età, un vero vincente. Non riesco a credere che siano riusciti a dominare facilmente la partita.”

“Tom Brady è una capra.”

“Sono contentissimo!”

“Sei a casa a vedere gli Chiefs dal tuo divano come ha fatto il tuo team?”

“E Tom Brady continua a vincere!”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Megan Anderson crede nell’upset
Megan Anderson crede nell’upset
Torna Su