Olimpiadi 2021: confermate le sedi per le qualificazioni di lotta
Lotta libera: Frank Chamizo sconvolto per il rinvio delle Olimpiadi

Taekwondo: per Vito Dell’Aquila giusto posticipare le Olimpiadi

L'opinione dell'italiano

Non dev’essere stato facile per Vito Dell’Aquila, accettare la decisione del rinvio delle prossime Olimpiadi di Tokyo al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus. Vito, che dal 2017 gareggia in tutto il mondo per conquistare l’accesso ai Giochi, era l’unico italiano già qualificato con il metodo del ranking nel Taekwondo. Il Campione Europeo dei 58 kg, con un post su Facebook si è espresso a favore della decisione presa dal CIO e dal comitato organizzatore.

Il post condiviso su Facebook

Partecipare alle Olimpiadi è sempre stato il mio sogno, sin da bambino. È dal 2017 che giro il mondo partecipando ad una quindicina di gare l’anno per conquistare i punti ranking utili alla qualificazione. Purtroppo quest’anno nessuno si sarebbe mai aspettato che un virus maledetto avrebbe invaso l’intero pianeta, causando la morte di migliaia di persone. Quindi credo che questa decisione di posticipare i Giochi sia la decisione più matura e intelligente. Condivido la decisione perché salvaguarda la salute degli atleti, dei tecnici e di tutti gli addetti ai lavori. In più sono convinto che un atleta, per quanto motivato sia, non possa allenarsi al massimo delle proprie capacità chiuso dentro casa e senza i principali strumenti del proprio specifico sport. Quindi sono davvero felice che la scelta sia stata quella di spostare i Giochi all’anno prossimo e non di tenerli quest’estate o di annullarli, perché avremo tutto il tempo per assimilare quello che sta accadendo al nostro pianeta, allenarci seriamente e serenamente ed essere il più competitivi possibili. Ora le priorità sono altre, rispettiamo le regole e impegniamoci al massimo in modo tale che questo brutto fenomeno se ne vada via quanto prima.

Altre storie
Gilbert Burns vuole il match per il titolo contro Kamaru Usman
Gilbert Burns vuole il match per il titolo contro Kamaru Usman
Torna Su