Home Arti Marziali Taekwondo : Punto interrogativo sulle qualificazioni olimpiche

Taekwondo : Punto interrogativo sulle qualificazioni olimpiche

di Manuel Donzelli

E’ trascorsa una settimana dall’annuncio della sospensione del torneo di Taekwondo olimpico e paraolimpico di qualificazione europea di Milano, a causa del Coronavirus (Ve ne abbiamo parlato QUI). Ma ancora non si è trovata una soluzione per ricollocare i tornei continentali di qualificazione europea.

Le ipotesi prese in considerazione

Dopo la sospensione del torneo previsto all’Allianz Cloud di Milano, si era inizialmente ipotizzato un possibile trasferimento in Russia, a Mosca, dato che l’influenza del Coronavirus al momento è di fatto sconosciuta, ma sono sorti subito problemi per quanto riguarda i “visti documentali” e le quarantene che gli atleti di Italia, Francia, Spagna e Germania avrebbero dovuto osservare all’interno del Paese. Per il momento si è deciso di spostare il torneo a metà maggio senza una sede definitiva. Oggi il Cio dovrebbe decidere le sorti delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Ti potrebbero interessare

Rispondi