Terence Crawford ha fatto arrabbiare Bob Arum
Terence Crawford ha fatto arrabbiare Bob Arum

Terence Crawford ha fatto arrabbiare Bob Arum

Arum non è contento di Crawford

Terence Crawford è un campione ed un pugile di alto livello e per capirlo basta vedere come è riuscito a sbrogliare la situazione a lui sfavorevole, nel match di sabato notte contro Kell Brook. Nei primi tre round Crawford ha sofferto il suo avversario, ma poi all’inizio della quarta ripresa ha cambiato marcia ed ha mandato al tappeto il suo avversario con un tempismo ed una combinazione di colpi impeccabili. Nonostante Terence sia tutt’ora imbattuto con un record di 37-0, il promoter di Top Rank Bob Arum non sembra contento di come Crawford promuove se stesso.

Terence Crawford, sconfiggendo Kell Brook, ha portato il suo record personale a trentasette vittorie consecutive, senza mai essere sconfitto, ma stando alle ultime dichiarazioni di Bob Arum quest’ultimo non sembra essere contento di“Bud” ed inizia a pensare se sia il caso di rinnovare o meno il contratto al pugile statunitense in scadenza nel 2021.

Di seguito le parole di Bob Arum

La domanda è: Vogliamo tenerlo? Potrei costruire una casa a Beverly Hills con i soldi che ho perso con lui negli ultimi tre incontri. Deve promuoversi come fanno Teofimo Lopez, Shakur Stevenson, Floyd Mayweather e Manny Pacquiao, altrimenti se non lo fa, allora chi c***o ha bisogno di lui? Potrebbe essere anche il più grande combattente del mondo, ma: hey, sto andando in bancarotta per promuoverlo.

Restiamo in attesa di conoscere quale sarà la decisione di Bob Arum in merito al futuro di Terence Crawford e soprattutto di sapere il nome del prossimo sfidante che tenterà l’impresa di sconfiggere quest’ultimo.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI 

Altre storie
Alistair Overeem firma con GLORY Kickboxing
Alistair Overeem firma con GLORY Kickboxing
Torna Su