Home Boxe Tommy Fury crede di poter mettere KO Jake Paul in 3 minuti

Tommy Fury crede di poter mettere KO Jake Paul in 3 minuti

di Francesco Auletta

Tommy Fury, fratello minore di Tyson Fury e pugile in rampa di lancio, sembra prossimo a un match di boxe contro la webstar americana Jake Paul, che di recente ha sconfitto l’ex campione UFC Tyron Woodley per split decision. Quest’ultimo, convinto di aver vinto, ha richiesto un rematch e aggiunto che il potenziale incontro tra il giovane Paul e Tommy può aspettare.

Tuttavia, i grandi fan della boxe desiderano tanto vedere questo scontro, in quanto scontenti del successo dello YouTuber nel quadrato e convinti che un pugile vero e proprio sia un avversario ideale.

Intervistato da TMZ Sports, Tommy Fury ha affermato che sarebbe in grado di mettere KO Jake Paul in soli 3 minuti.

Tommy Fury sicuro di sé

“Il mio messaggio per Jake Paul è sempre lo stesso: smettila di dire s——te e smettila di usare il mio nome per avere più prestigio nella boxe. Saliamo sul ring e affrontiamoci. E’ inutile che scappi.

Finirebbe tutto nel giro di un round. Da come ho visto nel suo match con Tyron Woodley, ha paura di tirare un pugno a qualcuno che potrebbe metterlo KO. Quando lo affronterò, lo metterò KO in soli 3 minuti. Sarà un gioco da ragazzi.”

I due hanno avuto diversi scontri sui social nell’ultimo periodo, e il loro faccia a faccia nei corridoi della Rocket Mortgage Fieldhouse di Cleveland trasformato in una lite sfiorata tra i due team aumenta rende sempre più possibile una realizzazione prossima di questo match.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Tommy Fury crede di poter mettere KO Jake Paul in 3 minuti Tommy Fury crede di poter mettere KO Jake Paul in 3 minuti

Ti potrebbero interessare

Rispondi