Tony Ferguson: "Khabib smettila di nasconderti in Russia"
Tony Ferguson: "Khabib smettila di nasconderti in Russia"

Tony Ferguson: “Khabib smettila di nasconderti in Russia”

El Cucuy risponde alla diretta Instagram di Khabib

Come precedentemente parlato QUI, la probabilità che Khabib Nurmagomedov, possa difendere il suo titolo Lightweight contro Tony Ferguson ad UFC 249 il 18 aprile 2020 diminuisce di giorno in giorno. Infatti, il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, nei giorni scorsi ha imposto il blocco delle frontiere su tutto il territorio nazionale in seguito all’emergenza Covid-19 e “The Eagle” attualmente in Daghestan si trova impossibilitato a volare negli U.S.A.

La risposta di Ferguson a Khabib

In una diretta su Instagram, Khabib ha voluto raccontare l’odissea vissuta in questi giorni per via delle direttive suggerite dalla UFC, spostandosi dapprima dagli U.S.A agli Emirati Arabi, fino al definitivo ritorno in patria.

Non si è fatta attendere la risposta di Ferguson, punzecchiando l’attuale campione dei pesi leggeri sui social. Queste le parole del Cucuy.

Il 18 aprile si avvicina e @TeamKhabib si nasconde in Russia. Il blocco dei viaggi non mi impediranno di distruggerti. Non usarlo come scusa per tirarti indietro. Ti sono state inviate molte località, mandacene una. Rimani la mia p*****a.

L’opzione più probabile, in questo momento dato il blocco aereo, è quella di mettere Ferguson contro Justin Gaethje, ma è solamente un ipotesi. Naturalmente, la promozione potrebbe posticipare UFC 249 ma White non sembra intenzionato a staccare la spina.

Altre storie
UFC Fight Night: Brunson Vs Shahbazyan preview
UFC Fight Night: Brunson Vs Shahbazyan preview
Torna Su