Home MMA Tyler East è stato ucciso in una sparatoria

Tyler East è stato ucciso in una sparatoria

di Simone Degano

L’ex fighter professionista Tyler East è stato ucciso, fratello dell’ex UFC Cody East, è stato ucciso nella giornata di ieri nel corso di una sparatoria. Il tutto sarebbe avvenuto dopo una lite a Valencia County, New Mexico.

I dettagli sull’uccisione di Tyler East

Secondo quanto emerso dall’indagine della polizia di New Mexico che si è occupata del caso, l’ex fighter avrebbe prima sparato alla sua fidanzata dopo una lite domestica, per poi trascinarla fuori dall’abitazione.

A sua volta, però, l’ex Bellator sarebbe stato a sua volta colpito da alcuni proiettili sparati da un uomo non ancora identificato. Il soggetto incriminato, infatti, sarebbe fuggito dalla scena del crimine prima dell’arrivo della polizia. La fidanzata, invece, sarebbe stata portata in ospedale dove sarebbe in condizioni stabili.

In passato la vittima era stata già coinvolta in accuse di violenza domestica. Nel mondo delle arti marziali fece il suo debutto nel lontano 2009, a Bellator 3, affrontando e riuscendo a sconfiggere Amedeo Viola.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Tyler East è stato ucciso in una sparatoriaSeguici su Google News

Ti potrebbero interessare

Rispondi