Home Boxe Tyson Fury attaccherà per tutto il match Deontay Wilder

Tyson Fury attaccherà per tutto il match Deontay Wilder

di Manuel Donzelli

Tyson Fury sarà per tutto il match in modalità attacco contro Deontay Wilder, nel rematch in programma questo sabato notte alla MGM Grand di Las Vegas. Il pugile inglese è convinto che il suo avversario abbia timore di lui per come è finito lo scorso match.

Se volete conoscere il risultato della cerimonia del peso avvenuta ieri, cliccate QUI

Le parole di Fury

Tyson Fury ritiene che la sua miglior possibilità per battere il campione dei pesi massimi WBC Wilder (42-0-1, 41 KO) è di attaccarlo e tenerlo sotto pressione per tutta la durata del match. Fury sente che i giudici, nel suo primo confronto con Wilder, non hanno dato la decisione che sentiva di meritare.

“Deontay ha problemi mentali dal primo combattimento, sarò su di lui dal primo round. Sarò su Deontay Wilder come un abito economico, non ti preoccupare di questo” ha detto Fury a PBC su Fox. “Deve rispettarmi. Sono l’unico che non ha mai messo KO. Sono l’unico che è stato abbattuto e subito si è rialzato. Sono tornato subito da lui.”

“Al momento Deontay Wilder ha problemi mentali perché mi ha colpito con i suoi due migliori pugni, puliti e gratuiti, e mi ha messo giù ma mi sono rialzato. Ogni altro uomo che ha colpito prima è rimasto a terra.”

Psicologicamente questo deve aver avuto effetto su di lui, un effetto a lunga durata. Ho visto qualcosa ieri alla conferenza stampa quando ha detto: ‘L’unico modo in cui puoi  battere Tyson Fury è inchiodarlo sulla tela.’ È molto, molto vero, Deontay, e tu non sei l’uomo che lo farà” ha detto Fury.

Wilder non sembra affatto intimorito dal suo avversario, anzi sembra motivato nel colpire Fury con tutto quello ciò che ha per metterlo KO. Quello che è sicuro è che se Fury metterà in pratica ciò che dice, ad un certo punto del match, calerà fisicamente e, come dimostra il loro match del 2018, Fury non è riuscito al 100% a gestire la potenza di Deontay.

 

 

Ti potrebbero interessare

Rispondi