Tyson Fury ha bevuto birra tra un round e l'altro del camp
Tyson Fury ha bevuto birra tra un round e l'altro del camp

Tyson Fury ha bevuto birra tra un round e l’altro del camp

L'ammissione del due volte campione del mondo dei pesi massimi

Tyson Fury (30-0-1, 21 KO) è nuovamente il campione dei pesi massimi WBC dopo aver battuto, il 22 novembre scorso, l’imbattuto Deontay Wilder (42-1-1, 41 KO) al settimo round per KO. Ed ora, in attesa di scoprire quando i due si scontreranno per la trilogia, il Gypsy King, intervistato dal Daily Mail, ha ammesso che in passato beveva una lattina della famosa marca di birra Foster tra un round e l’altro durante il training camp. Un metodo di allenamento insolito ma che, a quanto pare, ha dato i suoi frutti.

Fury e Wilder dovevano scontrarsi quest’estate ma la pandemia di Coronavirus ha fatto slittare l’incontro, e stando a quanto riportato dal tabloid inglese “The Sun” il match si svolgerà il 3 ottobre a Las Vegas. Ulteriori dettagli emergeranno in futuro.

Se Fury dovesse vincere nuovamente con Wilder, successivamente, con assoluta certezza, affronterà il vincitore dell’incontro tra Anthony Joshua e Kubrat Pulev. Se ciò dovesse accadere, si verificherà uno scontro per l’undisputed heavyweight championship con tutte e quattro le cinture in palio, purtroppo non in questo 2020.

Le parole di Tyson Fury al Daily Mail

Durante un’intervista con il Daily Mail, il campione dei pesi massimi WBC Tyson Fury, ha dichiarato che durante l’arco della sua carriera ha visto molti pugili bere cose strane durante gli allenamenti, ammettendo poi che lui stesso aveva l’abitudine di bere una lattina di birra tra un round e l’altro.

Assumi liquidi a bordo ring, bevi un po’ d’acqua, o qualunque cosa tu abbia. Dico  “qualunque cosa tu abbia” perché essendo nel mondo della boxe da tutta la mia vita, ho visto gente bere cose davvero strane durante l’allenamento. Per esempio, coca cola piena di grassi, Red Bull o addirittura frappè.

Ho anche visto qualcuno bere una lattina di Foster tra un round e l’altro. Non faccio nomi… Tyson Fury. Ah, i bei vecchi tempi, eh? 

 

 

Altre storie
Woodley vs Burns: la reazione dei fighter
Woodley vs Burns: la reazione dei fighter
Torna Su