Home Boxe Tyson Fury: il piano B in caso di sconfitta di Joshua

Tyson Fury: il piano B in caso di sconfitta di Joshua

di Giovanni Besana

Tyson Fury, stando alle dichiarazioni del suo manager americano Bob Arum, non starà con le mani in mano in attesa del verdetto del 25 settembre prossimo. Il campione WBC e il suo team, infatti, stanno già lavorando a possibili alternative in caso di sconfitta del favoritissimo Anthony Joshua.

Le parole di Bob Arum su Tyson Fury VS Joshua

“Ci sono molti pesi massimi che potremmo prendere in considerazione in caso Joshua dovesse fare un rematch con Usyk. […] Tyson Fury ha una personalità unica nel suo genere che il pubblico americano adora e quindi non avremmo problemi a trovare opportunità interessanti […] Usyk, in quanto amico di Lomachenko è anche amico mio. E’ un ragazzo molto divertente e con enorme talento. Lo so che va contro i miei interessi economici, ma tiferò per lui. Quest’epoca però sembra essere diversa rispetto al passato per i massimi.

Se pensiamo ai grandi campioni di qualche generazione fa come Mike Tyson ed Evander Holyfield, loro erano più piccoli di stazza. Oggi ci sono veri e propri colossi a dominare la categoria. In tempi normali Usyk avrebbe avuto più chance, ma forse Joshua è un pesce troppo grosso per lui”

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Dana White: Conor McGregor tornerà tra un annoDana White: Conor McGregor tornerà tra un anno

Ti potrebbero interessare

Rispondi