Home Boxe Tyson Fury: Non sono come Floyd o McGregor

Tyson Fury: Non sono come Floyd o McGregor

di Francesco Auletta

Tyson Fury è stato protagonista ieri di un’intervista sul podcast di The MMA Hour, dove si è anche aperto sui suoi problemi di salute mentale e su come riesce a gestirli. Nella stessa intervista, il “Gipsy King” si è anche espresso in merito al successo.

Parlando del successo, Tyson Fury si è distaccato dal modello di persona di successo seguito da atleti del calibro di Conor McGregor e Floyd Mayweather Jr, spiegando che non è necessario essere ricchi per avere appunto successo.

Tyson Fury spiega cos’è per lui il successo

“Non sono come gli altri personaggi di successo. Non sono un altro come Floyd Mayweather o Conor McGregor, una di quelle persone che amano vivere alla grande e allo stesso tempo ispirano le persone. E’ bello ispirare altre persone, ma non sono quel tipo di personaggio di successo.

Io preferisco allenarmi ogni giorno, consapevole del fatto che nessun altro lo fa. Mi piace andare a correre di mattina presto e in tarda serata. Mi piace darmi da fare.”

Dopo essersi distaccato dal classico esempio di atleta di successo, Tyson Fury ha spiegato cos’è per lui il vero successo.

“Per me il successo è essere circondato dalle persone a cui tieni, stare a casa con quelle persone ed essere felice.

Immagino che sia facile dire questo visti tutti i soldi che mi sono guadagnato, ma ho 33 anni e ho dedicato la mia vita a ciò che faccio ora. Perciò se ogni giorno ti svegli e va tutto bene, sei una persona davvero fortunata.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Tyson Fury: Non sono come Floyd o McGregor Tyson Fury: Non sono come Floyd o McGregor

Ti potrebbero interessare

Rispondi