UFC 249: Ali Abdelaziz promette risposte sul ritiro di Khabib
UFC 249: Ali Abdelaziz promette risposte sul ritiro di Khabib

UFC 249: Ali Abdelaziz promette risposte sul ritiro di Khabib

L'agente del daghestano chiarirà i motivi del ritiro

Come ben sappiamo, l’attuale crisi globale causata dal Coronavirus ha messo in ginocchio la maggior parte degli eventi sportivi, mettendo a repentaglio anche l’attesissimo match tra Tony Ferguson e Khabib Nurmagomedov di UFC 249. Khabib, rimasto bloccato in Russia a seguito del blocco nazionale, tramite una diretta Instagram, si è ritirato dal match del 18 aprile.

Le critiche e la dichiarazione dell’agente Ali Abdelaziz

A seguito del forfait di Khabib, molte sono state le critiche rivolte a “The Eagle“, soprattutto dopo le accuse mosse sia dallo sfidante Feguson sia da Conor McGregor, i quali sostengono che l’attuale campione dei pesi leggeri sia fuggito volontariamente degli Stati Uniti. Il Team Khabib, assieme al manager Ali Abdelaziz via Twitter, hanno promesso di fornire maggiori dettagli sulla decisione di ritirarsi da UFC 249.

Ecco il comunicato di Ali Abdelaziz:

Indiscusso, imbattuto, pound for pound Re. Tutti i cani possono abbaiare e tutti vogliono sollevare un polverone. Presto noi avremo tutte le risposte alle vostre domande. Inginocchiatevi.

 

UFC 249 dovrebbe svolgersi tra poco più di due settimane. Al momento, sia la location che l’headliner rimangono sconosciuti.

Altre storie
Nevada Athletic Commission: approvato il ritorno della Boxe
Nevada Athletic Commission: approvato il ritorno della Boxe
Torna Su