UFC 251: card finale dell'evento
UFC 251: card finale dell'evento

UFC 251: card finale dell’evento

Ecco la card definitiva del prossimo evento numerato UFC

UFC 251 sarà il primo evento della promotion a svolgersi presso la Fight Island di Abu Dhabi. È quasi tutto pronto, dal trailer di presentazione del videogioco EA Sports UFC 4 al main event della serata. Tre saranno gli incontri titolati della serata, il più importante (il main event) vedrà impegnati il campione dei pesi welter Kamaru Usman ed il compagno di squadra Gilbert Burns.

Gli incontri della card

Main Card UFC 251

UFC Welterweight World Championship Match: Kamaru Usman (c) vs Gilbert Burns

UFC Featherweight World Championship Match: Alexander Volkanovski (c) vs Max Holloway

UFC Bantamweight World Championship Match: Petr Yan vs Jose Aldo

Women’s Strawweight division: Jessica Andrade vs Rose Namajunas

Women’s Flyweight division: Paige VanZant vs Amanda Ribas

Preliminary Card UFC 251

Light Heavyweight division: Volkan Oezdemir vs Jiri Prochazka

Welterweight division: Elizeu Zaleski dos Santos vs Muslim Salikhov

Featherweight division: Makwan Amirkhani vs Danny Henry

Lightweight division: Leonardo Santos vs Roman Bogatov

Heavyweight division: Marcin Tybura vs Alexander Romanov

Flyweight division: Raulian Paiva vs Zhalgas Zhumagulov

Women’s Bantamweight division: Karol Rosa vs Vanessa Melo

Bantamweight division: Martin Day vs Davey Grant

Orario e messa in onda dell’evento

L’evento si terrà domenica 12 luglio. La card preliminaria andrà in onda nel nostro paese sull’UFC Fight Pass alle 18:00 in Oriente (mezzanotte in Italia). La prima ora potrà essere vista solamente su UFC Fight Pass.

La card principale inizierà alle 22:00 in Oriente (04:00 del mattino in Italia) e sarà visibile in Italia su DAZN e sull’UFC Fight Pass.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
ONE: No Surrender Live Report
ONE: No Surrender Live Report
Torna Su