UFC 255: le condizioni dei due contendenti ai titoli Flyweight
UFC 255: le condizioni dei due contendenti ai titoli Flyweight

UFC 255: le condizioni dei due contendenti ai titoli Flyweight

Dall'ultimo evento targato UFC, i primi bollettini medici degli sfidanti al titoli dei pesi mosca

UFC 255 ha regalato un buonissimo spettacolo, confermando l’alto livello tecnico della card con ben due difese titolate e un match attesissimo, Mike Perry VS Tim Means.

Tutto però ha un prezzo e, nel caso degli sport da combattimento, questo è spesso rappresentato da acciacchi e infortuni che gli atleti devono sopportare e superare spesso lontano dai riflettori con molta dedizione e infiniti sacrifici.

Questa volta, quelli che hanno riportato più cicatrici sono Alex Perez e Jennifer Maia, i quali hanno tentato l’assalto ai titoli Flyweight detenuti da Deiveson Figueiredo e Valentina Shevchenko.
Questi due, oltre alla sconfitta, hanno riportato delle brutte ferite dai rispettivi match titolati.

Alex Perez

Il fighter californiano di origini messicane, uscito sconfitto per sottomissione dal match dominato da Deiveson Figueiredo, ha riportato danni alla mano destra.
Nei prossimi giorni dovrà sottoporsi ad una radiografia di accertamento per valutare l’entità del danno ed evitare uno stop obbligatorio di 180 giorni.

Jennifer Maia

Nel co-main event di UFC 255, il naso dell’atleta brasiliana è apparso fin da subito malconcio sotto i colpi di Valentina Shevchenko.

Il rischio potenziale è presente anche qui: una sosta forzata di sei mesi che potrebbe però essere evitata in caso di esito positivo degli esami medici a cui la Maia dovrà sottoporsi nei prossimi giorni.
La migliore delle ipotesi è uno stop di 45 giorni con almeno 30 giorni senza contatto.

Piccola parentesi anche per Mike Perry

Altro sconfitto della serata di UFC 255 è senza dubbio Mike “Platinum” Perry, fermato per 45 giorni con 30 senza contatto in seguito alla sconfitta contro Tim Means.

Non è sicuramente un periodo positivo per il fighter americano che, dopo le accuse della ex moglie, dovrà avere a che fare con il taglio del suo stipendio in seguito al peso mancato ai weigh-ins e alla canzone d’ingresso inserita per errore (Halo di Beyoncé).

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Frank Camacho salterà UFC 263 a causa di un incidente
Frank Camacho salterà UFC 263 a causa di un incidente
Torna Su