Home UFC UFC 264 è il 2° PPV più venduto nella storia della promotion

UFC 264 è il 2° PPV più venduto nella storia della promotion

di Francesco Auletta

UFC 264 si è svolto lo scorso sabato a Las Vegas e, nonostante l’assenza di incontri titolati e il risultato del main event, si è rivelato essere un successo grandioso per la promotion di Dana White.

L’attrattiva principale di questo evento è stato il match di trilogia tra Dustin Poirier e Conor McGregor, con l’irlandese che ne è uscito sconfitto al termine del primo round a seguito di un brutto infortunio alla gamba. Eccezion fatta per il main event, il resto della card risultava già alla vigilia abbastanza interessante, e le aspettative sono state rispettate, in un modo o nell’altro.

Ciò ha giovato molto ai dati di vendita dell’evento, il quale è ufficialmente diventato il secondo PPV più acquistato nella storia della promotion.

UFC 264: i dati di vendita del PPV e gli ascolti televisivi

Il media reporter John Ourand, dello Sports Business Journal, ha rivelato su Twitter i dati di vendita del PPV.

UFC 264 ha registrato internazionalmente quasi 1.800.000 acquisti, di cui mezzo milione proveniente da fuori gli Stati Uniti. Anche le due card preliminari hanno registrato numeri notevoli sul canale principale di ESPN.

La prima card preliminare ha registrato 830.000 ascolti, mentre la seconda ne ha registrati oltre 1.600.000 (l’11% in più rispetto a quella di UFC 257) diventando così il programma più visto della rete quel giorno.

UFC 264 si accoda dietro UFC 229, il PPV più venduto nella storia della promotion, che ha registrato quasi 2 milioni e mezzo di acquisti nel 2018.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

UFC 264 è il 2° PPV più venduto nella storia della promotion UFC 264 è il 2° PPV più venduto nella storia della promotion

Ti potrebbero interessare

Rispondi