Dan Hooker vince ai punti contro Paul Felder nel main event di UFC Auckland
Dan Hooker vince ai punti contro Paul Felder nel main event di UFC Auckland

UFC Auckland: Dan Hooker sconfigge Paul Felder ai punti

Una guerra durata 25 minuti

E’ Dan Hooker ad uscire dall’ottagono sotto i riflettori, vincendo il main event di UFC Auckland battendo ai punti Paul Felder. Una battaglia durata 25 minuti dove i due fighters non si sono risparmiati, infatti, terminato il match entrambi erano visibilmente contusi e sanguinanti. Dan nell’intervista post-fight dichiara di voler combattere contro Justin Gaethje mentre Paul Felder annuncia di pensare al ritiro.

Una vittoria per slit-decision

La tensione si poteva già tagliare con il coltello prima dell’ inizio del match con Dan Hooker che si è rifiutato di toccare i guanti con Felder.

Fin dal primo scambio, la strategia di Hooker era ben chiara. Allontanarsi costantemente dagli affondi del suo avversario per poi colpirlo grazie alla lunga portata. Strategia che ha subito dato i suoi frutti portando Dan a sfoderare un potente Jab a Felder. Alla fine del primo round, Felder è tornato al suo angolo con l’occhio destro gonfio, questo, senza ombra di dubbio ostacolato la sua visuale per il resto del match.

Per tutto il combattimento, Hooker ha accumulato punti danneggiando sempre di più il viso di Felder, il quale mostrava gli effetti collaterali dei pugni subiti. Ciononostante, Feder ha mostrato la sua notevole capacità di colpire mettendo a segno una serie di tremendi colpi alla mascella di Hooker.

Nonostante Felder, nell’ultimo round, abbia aumentato l’intensità de colpi, Hooker è stato in grado di subire per poi contrattaccare, e questo potrebbe essere il motivo che ha portato i giudici a votare in suo favore. Hooker, prima che scadesse il tempo è riuscito a chiudere il match con un takedown.

Due giudici hanno assegnato il punteggio di 48-47 in favore di Hooker e uno ha assegnato il punteggio di 48-47 in favore di Paul Felder.

Le parole nel post-fight

“Direi che mi ha sfasciato abbastanza bene – ha detto Felder dopo la lotta – potrebbe essere l’ultimo match per me. Ho un bambino di quattro anni a casa che mi manca ogni volta che vado via. “

Felder ha dichiarato più volte nelle interviste che la sua unica ragione di continuare a combattere fosse quella di ottenere un match per il titolo.

Nonostante la mascella danneggiata, Hooker è riuscito comunque rispondere alle domande.

“Ho messo gli occhi su qualcuno”, ha detto Hooker. “Voglio un match con Justin Gaethje. Andiamo.”

 

Altre storie
A.J. Ed Antonio De Carlo McKee, padre e figlio mattatori a Bellator
A.J. Ed Antonio De Carlo McKee, padre e figlio mattatori a Bellator
Torna Su