UFC rilascia Junior dos Santos e Alistair Overeem

UFC rilascia Junior dos Santos e Alistair Overeem

I due fighter di categoria Heavyweight sono stati rilasciati in seguito ai loro risultati altalenanti

La UFC ha deciso di rimuovere dal suo roster due fighter di categoria Heavyweight: l’ex campione della categoria, Junior dos Santos, e l’ex contendente, nonché ex Strikeforce Heavyweight Champion, Alistair Overeem.

La UFC saluta due grandi veterani

Junior dos Santos (21-9-0) ha fatto il suo debutto nella promotion di Dana White nell’ottobre del 2008, ad UFC 90, quando mise KO la cintura nera di BJJ Fabricio Werdum, dando via così ad una striscia di ben nove vittorie consecutive.

Il punto più alto nella carriera di “Cigano” è stata la vittoria del titolo dei pesi massimi contro Cain Velasquez, dopo averlo messo KO in soli 64 secondi. Il brasiliano è riuscito a difendere il titolo una volta sola, contro Frank Mir, ma lo perse contro Cain Velasquez nel loro secondo incontro.
Nel 2013 ebbe un’altra occasione di lottare per il titolo, ma venne sconfitto nuovamente da Velasquez in un incontro di una trilogia che rimarrà impressa negli annali.

Nei sette anni successivi, Junior è rimasto un contendente al titolo, ma la striscia di quattro sconfitte consecutive che si porta alle spalle hanno diminuito di molto il suo status, portandolo appunto fino al rilascio.

Alistair Overeem (47-19, 1), invece, è entrato in UFC come stella già affermata, avendo lottato in numerose promotion importanti come Strikeforce, PRIDE e DREAM.

Il suo debutto nella promotion di Dana White avvenne nel dicembre del 2011 contro Brock Lesnar, uscendone vincitore per TKO al 1° round. Durante la sua carriera nella promotion più importante al mondo, Alistair ha ottenuto vittorie importanti contro fighter del calibro di Frank Mir, Junior dos Santos o Andrei Arlovski, ma non è mai riuscito a vincere la cintura. La sua occasione più grande risale al settembre del 2016, quando ha affrontato Stipe Miocic per l’Heavyweight Title, ma ha ceduto al Ground and Pound dell’attuale campione.

Nei quattro anni successivi, Overeem ha archiviato vittorie e sconfitte e, prima del suo match contro Volkov, aveva dichiarato che avrebbe pensato al ritiro in caso di sconfitta contro il russo. Alla fine, è stato Dana White a mettere la parola fine al suo contratto con la promotion.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Khamzat Chimaev: Diventerò il Mike Tyson e il Muhammad Ali delle MMA
Khamzat Chimaev: Diventerò il Mike Tyson e il Muhammad Ali delle MMA
Torna Su