Home Fabry's Corner UFC: Top 5 Dream Match da fare

UFC: Top 5 Dream Match da fare

di Fabrizio Barbera

La UFC si riempe anche da incontri desiderati molto dai fan. Dopo aver fatto la Top 5 sui cinque match che purtroppo non abbiamo mai potuto vedere nell’ottagono della promotion di Dana White, oggi parliamo dei cinque dream match che magari un giorno potremo vedere in quello stesso ottagono e che potrebbero di conseguenza aggiornare la classifica precedente.

5 Dream Match attorno l’ottagono della UFC

5) Conor McGregor vs Jorge Masvidal

I due si punzecchiano ormai da anni e una sfida cattura tutta l’attenzione delle MMA. Sono anni ormai che Masvidal si è costruito questo personaggio selvaggio, violento, brutale, con il quale sta vivendo il periodo migliore della sua carriera sportiva.

L’irlandese, invece, è nel baratro più totale. Non riesce più a vincere, sembra che la magia che lo accompagnava nell’ottagono di colpo non ci sia più. Tre sconfitte negli ultimi quattro incontri in UFC, una tibia rotta, una sottomissione, un KO ricevuto, ma tanti tanti soldi.
McGregor ha già detto che vuole a tutti i costi il quarto match contro Poirier, ma una sfida contro Masvidal sarebbe qualcosa di inedito, qualcosa che farà felici moltissimi fan.

Non sappiamo se questo incontro vedrà la luce, ma sognare non costa nulla.

4) Henry Cejudo vs Alexander Volkanovski

Qui si tratta di un incontro richiesto a gran voce dall’ex doppio campione UFC Cejudo. “Triple C”, infatti, ha più volte dichiarato che gli piacerebbe mettere le mani su un altro oro e il nome sulla sua lista è il campione dei pesi piuma Volkanovski. L’ex rugbista ha affermato di non avere problemi ad affrontare Cejudo.

Attualmente, uno è campione dei pesi piuma da quasi due anni, mentre Henry Cejudo si è ritirato dalle MMA lo scorso anno dopo aver difeso il titolo dei pesi gallo contro “The Dominator” Dominick Cruz. Da tempo però si parla di un ritorno in azione di Cejudo, e chissà se quest’ultimo verrà accontentato con la possibilità di essere il primo uomo a vincere tre titoli in UFC in tre categorie differenti.

3) Amanda Nunes vs Valentina Shevchenko 3

Unico incontro della classifica a non essere un match inedito. Infatti le due si sono affrontate per ben due volte. La prima contesa è stata vinta per decisione unanime a favore della leonessa Nunes all’evento UFC 196 del marzo 2016. Incontro che le permetterà in seguito di sfidare la campionessa Miesha Tate vincendo il titolo dei pesi gallo.
Il secondo incontro è avvenuto nel settembre 2017, dove a spuntarla è stata un’altra volta la Nunes per split decision.
Allora direte: perché ha senso questo match se entrambe le volte Valentina ha perso? Beh, entrambe le decisioni non hanno mai convinto il popolo delle MMA, soprattutto il secondo incontro.

Da quel match sono passati quasi quattro anni, ed entrambe non hanno mai smesso di vincere. Amanda Nunes è diventata doppia campionessa vincendo e difendendo il titolo dei pesi piuma, mentre Valentina Shevchenko è scesa di categoria conquistando il titolo dei pesi mosca e difendendolo in ben cinque occasioni consecutive. L’unico match da fare è questo e capire chi, una volta per tutte, è la più forte.

2) Khabib Nurmagomedov vs Khamzat Chimaev

Un incontro epico tra due russi (Chimaev è naturalizzato svedese, ma nato in Russia), Daghestan contro Cecenia.
Khamzat ha esordito in UFC soltanto un anno fa e ha vinto tre incontri consecutivi sorprendendo l’ambiente UFC per l’estrema facilità con cui domina i suoi avversari. Dominio che ricorda quello di Khabib che, per ventinove match, ha esercitato su tutti.
Inoltre, recentemente ha fatto discutere molto la chiamata tra Khamzat e il presidente ceceno, dove il lottatore si dice pronto ad una sfida contro Khabib. A quest’ultimo gli viene chiesto cosa ne pensasse di quelle parole, ma il daghestano risponde molto pacato dicendo che non si aspettava nulla da Chimaev.

Chissà se anche Chimaev riuscirà a vincere il titolo UFC e, se dovesse fare il nome di Khabib, chissà se il russo tornerà in azione. È doveroso ricordare però che Khabib ha combattuto tutta la sua carriera al limite dei 70 kg, mentre Chimaev compete nei 77 e rientra anche nei 84 kg.

1) Jon Jones vs Francis Ngannou

Il più grande di questo sport contro l’essere più terrificante del pianeta. Questo è il match che ogni appassionato di MMA sogna e, a quanto pare, anche i protagonisti lo vogliono fortemente. Jon Jones, dopo aver visto Francis Ngannou conquistare il titolo dei pesi massimi, ha chiesto alla UFC di ricevere la title shot. Dana White però non è disposto ad accontentare le ingenti richieste economiche di Jones, e questo match sembra essere accantonato, almeno per il momento.
Tuttavia, anche il campione africano vuole fortemente incontrare Jones e lo punzecchia sui social. Questo ci fa ben sperare per vedere finalmente realtà questo dream match.

Curioso come per anni si è parlato di un’imminente sfida tra Jones e Israel Adesanya (amico di Ngannou), ma dopo la sconfitta subita a inizio 2021 contro Jan Blachowicz le speranze di vederli contro siano diventate remote e ormai tutti sperano invece di cedere Jones contro Ngannou.

Questi sono cinque dream match che speriamo di poter vedere in futuro, almeno alcuni di questi. Siete d’accordo con la classifica?
Fatecelo sapere nei commenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

UFC: Top 5 Dream Match da fareUFC: Top 5 Dream Match da fare

 

Ti potrebbero interessare

Rispondi