Vettori vs Adesanya: conferenza stampa di fuoco
Vettori vs Adesanya: conferenza stampa di fuoco

Vettori vs Adesanya: conferenza stampa di fuoco

Ecco cos'è accaduto alla conferenza stampa che precede UFC 263

Vettori vs Adesanya – Parte II. Questo sarà il l’accesissimo main event di UFC 263, PPV che andrà in scena nella notte tra sabato e domenica. Ieri notte, a tal proposito, si è tenuta la conferenza stampa che precede il grande evento UFC del mese di giugno.

Sono passati più di 3 anni dal loro primo scontro, il quale è stato vinto dall’attuale campione dei pesi medi per split decision. “The Italian Dream”, tuttavia, non ha mai accettato tale sconfitta e afferma tuttora di essere stato lui il vero vincitore.

I due hanno continuato il loro acceso dibattito nel corso della conferenza stampa, questa volta faccia a faccia e separati dal presidente UFC Dana White.

Marvin Vettori vs Israel Adesanya: alcune parole dei due fighter

Ecco alcune fasi dell’accesissimo confronto tra “The Italian Dream” e “The Last Stylebender”.

M. V. : “Sono avvantaggiato, sono un fighter migliore. Posso fare di tutto. Lui non riuscirà a tenere testa alle mie abilità.”

I. A. : “Avete visto contro chi ha combattuto e vinto. Si trova qui perché ha battuto il n° 10 (Holland) della categoria. Riceverai lo stesso trattamento che ho riservato a Costa.

Continuo a domandarmi come sia possibile che un giudice ti abbia dato la vittoria perché ‘hai vinto due round’. Stiamo scherzando? Non è così che funzionano le cose.
Ti assicuro al 100% che i giudici, questa volta, non serviranno e che saranno rimossi, se necessario.”

Verso la fine della conferenza stampa, Vettori e Adesanya hanno continuato a parlare in merito alle vittorie e alle sconfitte che hanno archiviato nell’ultimo periodo. L’italiano si è poi scaldato quando ha messo in chiaro come il campione abbia fatto il possibile per ignorarlo, arrivando ad alzarsi in maniera furente.

I. A. : “Come ho già detto, ricordatevi contro chi ha combattuto. Tra quelli che ha affrontato conosco solo Jack Hermansson. Si trova qui al 3° posto del ranking solo perché ha battuto un pezzente che sta al 10° posto.”

M. V. : “Hai perso contro Romero, contro Blachowicz. Chi hai battuto? ‘Borrachinha’ (Paulo Costa) che si era ubriacato la sera prima. Ecco chi hai battuto.”

I. A. : “Nominami tre fighter della Top 10 che hai battuto. Esatto! Nessuno! Non hai fatto un ca–o!”

M. V. : “Mi sono presentato ad ogni singolo incontro. Gli altri non sono nemmeno riusciti ad arrivare al match quando dovevano affrontarmi. Tu sei nel torto, e te l’ho dimostrato più e più volte. La colpa non è mia.

Hai cercato di ignorarmi, brutto st—-o! Hai fatto di tutto per ignorarmi, e ora eccomi qui!”

Manca poco a UFC 263: Adesanya vs Vettori 2. Questa volta, scopriremo chi tra i due è il miglior Middleweight al mondo.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

 

Altre storie
Anthony Joshua: Deontay Wilder non è un pugile d'élite
Anthony Joshua: Deontay Wilder non è un pugile d’élite
Torna Su