Vettori vs Magny: Per l'italiano si può fare
Vettori vs Magny: Per l'italiano si può fare

Vettori vs Magny: Per l’italiano si può fare

Marvin Vettori sfiderebbe Neil Magny

Come vi abbiamo già raccontato nel pomeriggio, Marvin Vettori è rimasto per l’ennesima volta senza avversario a poche ore dal match in programma. Questa volta a tirarsi indietro è stato Karl Roberson, che poche ore prima di UFC Jacksonville, in programma nella notte tra il 13 ed il 14 maggio(Segui QUI l’evento con noi), si sarebbe sentito male a causa del duro weight-cut. Ricordiamo che già ieri erano emersi problemi per il peso di “Baby K”, che aveva fatto segnare 187.5lb sulla bilancia, 1.5 lb in più del limite.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store e iscrivendoti al nostro canale Telegram!

Dopo la notizia, come prevedibile, gli animi si sono surriscaldati, specialmente quello di Marvin Vettori, che non ha esitato ad urlare contro a Roberson nella hall dell’hotel. Infatti i due fighter si sono incrociati mentre l’atleta americano stava per andare via dall’edificio. Il fighter di Mezzocorona è stato trattenuto dai membri del proprio team, i quali hanno evitato che la situazione degenerasse.

Spunta l’opzione Neil Magny

Come è accaduto per tutto il giorno, Marvin Vettori si è affidato alle Instagram stories per rilasciare dichiarazioni ed una volta saputo della volontà di combattere di Neil Magny ha lasciato un altro messaggio. “The Italian Dream” si è rivolto a Magny dicendo che è a conoscenza del fatto che vorrebbe combattere con lui ma come ha già spiegato, è impossibile fare il match sabato dato che non riuscirebbe a rifare il peso in così poco tempo. Vettori ha comunque invitato l’ipotetico avversario e la UFC a mettere in scena il match perché entrambi vogliono lottare e non c’è nessun motivo per non farlo entro un breve periodo

Altre storie
Jorge Masvidal: Se non valgo abbastanza, lasciatemi andare
Jorge Masvidal: Se non valgo abbastanza, lasciatemi andare
Torna Su