Vincenzo Picardi mantiene l'Italian Bantamweight Championship
Vincenzo Picardi mantiene l'Italian Bantamweight Championship

Vincenzo Picardi mantiene l’Italian Bantamweight Championship

Il pugile di Casoria ha difeso con successo il suo titolo

Vincenzo Picardi ha mantenuto con successo il titolo italiano dei pesi gallo nel match di cartello dell’evento pugilistico presentato dalla Federazione Pugilistica Italiana e dalla Boxe Loreni

Quest’oggi, in collaborazione con La Gazzetta dello Sport e Art Media Sport, la FPI e la promotion lombarda Boxe Loreni hanno presentato l’evento Picardi vs Conselmo al PalaSport di Maclodio, in provincia di Brescia. Nel main event abbiamo assistito all’incontro valevole per il titolo italiano dei pesi gallo.

Il campione e bronzo olimpico Vincenzo Picardi ha disputato la sua prima difesa titolata e il suo terzo incontro da professionista. Il pugile di Casoria ha affrontato il siracusiano Gianluca Conselmo, classe 1994, il quale ha disputato il suo primo incontro titolato.

Alla fine dei dieci round è stato Picardi a vincere l’incontro per decisione unanime, mantenendo così il suo Italian Bantamweight Championship.

Le dichiarazioni in seguito all’incontro

Ecco quanto detto dal campano nell’intervista che ha seguito il main event. Picardi afferma di voler aspirare a un’opportunità di livello più grande rispetto a quello nazionale.

“Sono contento della mia attività fatta da dilettante, mi ha consentito di avere tanta esperienza accumulata. Adesso ho questi vantaggi, a 37 anni vorrei avere una possibilità un po’ più importante; visto che la classifica è molto corta, vorrei avere la possibilità di fare qualcosa di più importante come un intercontinentale o un europeo.”

Nonostante sia giunto con un po’ di ritardo in carriera da professionista, Vincenzo Picardi ha dimostrato durante il match di avere una grande preparazione atletica e tecnica e una voglia innata nel combattere all’interno del quadrato.

“Sono accompagnato da grande professionalità e questo mi permette di prepararmi bene e stare bene atleticamente, e poi ho trovato la mia serenità, cosa che oggi è importantissima.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Altre storie
Nate Diaz punta alla trilogia con Conor McGregor
Nate Diaz punta alla trilogia con Conor McGregor
Torna Su