Home Boxe WBC: Jermell Charlo sconfigge Tony Harrison per il titolo!

WBC: Jermell Charlo sconfigge Tony Harrison per il titolo!

di Michael Lelli

Jermell Charlo ha riconquistato il titolo di campione WBC dei superwelter in modo drammatico sabato, sconfiggendo Tony Harrison all’undicesimo round di un incontro combattuto e spettacolare da vedere.

Le prime parole da campione di Jermell Charlo

Subito alla fine dell’incontro, intervistato velocemente sul ring, il nuovo campione ha rilasciato questa piccola frase.

“Ho ripreso la mia cintura senza dare il tempo ai giudici di valutare – ha dichiarato Jermell Charlo – Tony è un campione, aveva tanto da dare. Ma l’ho dominato e l’ho messo al tappeto”

Charlo (33-1, 17 KOs) aveva perso il titolo contro Harriso (28-3, 21 KOs) lo scorso anno in quella che è stata la sua prima ed unica sconfitta da professionista. È stata una brutta esperienza per il nativo di Houston che dichiarò, nelle interviste, di essere stato “truffato” dai giudici quella notte.

Le parole di Harrison

“Mi sono rilassato troppo e mi sono lasciato catturareHa dichiarato sul suo match contro Jermell CharloSe lo è guadagnato. Lo odio, ma lo ha guadagnato. La mia strategia era di fare un po’ di boxe e poi sferrare il colpo decisivo. Ma stare quasi un anno fermo, il mio corpo non era pronto a questo. Lo ha guadagnato e non ho scuse, sono scivolato su me stesso”.

Cosa ha detto Charlo nel Post Match?

Intervistato dopo l’incontro, l’atleta di Houston non ha usato mezzi termini verso il suo avversario

“Sono stato un gentiluomo alla fine, ho mostrato il mio rispetto per lui, ma lui non mi piace. Potrà provare a sfidarmi nuovamente, ma io punto a cose migliori e più grandi. Sono qui per fare la storia. Lui ha tenuto il titolo troppo a lungo e sono dovuto tornare a prenderlo”

Ti potrebbero interessare

Rispondi