Whittaker rinuncia alla card per donare il midollo alla figlia malata
Whittaker rinuncia alla card per donare il midollo alla figlia malata

Whittaker rinuncia alla card UFC 248 per motivi personali

Negato il coinvolgimento della figlia

Robert Whittaker avrebbe dovuto combattere il 7 marzo contro Jared Cannonier, in quello che per molti sarebbe stato uno degli elementi di punta della card di Las Vegas. Ma ha deciso all’ultimo di rinunciare per volare in Nuova Zelanda.

Rober Whittaker: rinuncia per donare il midollo osseo alla figlia?

Secondo la gazzetta dello sport, che citava un articolo del SUN.UK, il motivo per cui Robert Whittaker avrebbe riRober Whittaker: rinuncia per donare il midollo osseo alla figlia?nunciato a questa ricca card, sarebbe quella di combattere una lotta ben più difficile: donare il midollo osseo alla figlia Liliana, 2 anni.

In verità i motivi reali dell’assenza di Whittakker non sono stati dichiarati ufficialmente, l’unico spunto che ci è dato sapere è una dichiarazione del Peso Medio UFC: “Ho bisogno di tempo da dedicare alla famiglia”, postando poi una foto con sua figlia.

Il boss UFC Dana White non ha confermato la notizia, ma il promotore ha descritto la decisione di Whittaker come “altruista”.

White ha detto a Submission Radio: “È personale per Whittaker. Se Whittaker vuole parlarne, può farlo. Ma ti dirò questo: quando parli di qualcuno le cui priorità sono nel posto giusto, che è completamente altruista e fino in fondo un buon essere umano, quello è Robert Whittaker. Il motivo per cui Robert Whittaker non sta combattendo in questa lotta è una delle cose più altruistiche che abbia mai visto in vita mia.”

 

Robert Whittaker: il tweet in cui nega che sua figlia sia coinvolta

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Altre storie
Mayweather: “non mi sono allenato per il match con Conor”
Floyd Mayweather: “Non mi sono allenato per il match con McGregor”
Torna Su