Home Boxe Wladimir Klitschko tiferà Fury contro Wilder

Wladimir Klitschko tiferà Fury contro Wilder

di Michael Lelli

Wladimir Klitschko potrebbe uscire dal ritiro? Le dichiarazioni odierne del campione Ucraino farebbero sperare proprio in questo. Il campione Ucraino, per nove anni ai vertici del pugilato, ha rilasciato delle dichiarazioni legate al match tra Fury e Wilder, le quali fanno presupporre un suo possibile ritorno sul ring.

Wladimir Klitschko: Cosa ha dichiarato?

Intervistato al quotidiano International, Wladimir Klitschko ha detto che farà chiaramente il tifo per Tyson Fury durante il suo prossimo incontro, anche se riconosce a Wilder delle grandi qualità.

“Se Tyson vince, potrei anche pensare a tornare sul ring per sfidarlo”

Una dichiarazione forte che, in seguito, Wladimir Klitschko ha cercato di ghiacciare. Il “Dr Steelhammer” si è ritirato nel 2017 dopo uno spettacolare incontro contro Joshua, ma recentemente è apparso sui social in foto che lo ritraggono alla presa con allenamenti molto impegnativi.

Wladimir Klitschko – Le Dichiarazioni al giornale

“Se Wilder vincerà lo potrà fare per KO, altrimenti Fury si imporrà ai punti. Personalmente, rispetto molto Wilder. Il ragazzo è stato nel mio “campus” di allenamento in veste di sparring, è un ragazzo eccezionale e un pugile fantastico. Tutti i knockout che ha messo in fila, al giorno d’oggi, nessuno potrebbe replicarli. Incluso me. – dichiara il pugile Ucraino – A parte questo io credo che Fury possa farcela. Non ho problemi ad ammettere che spero che vinca Tyson. Se ci riuscirà potrebbe esserci una rivincita tra lui e me [i due si sono affrontati nel 2015 ndr]. Mi chiedete se è un annuncio del mio ritorno? No non lo è, è solo una ipotesi. Non annuncio niente di ufficiale. Anche se, nel caso vincesse Fury, si aprirebbero tante porte in un momento della storia dei pesi massimi veramente scintillante”

Ti potrebbero interessare

Rispondi