Yoel Romero

Yoel Romero: proposto Chris Weidman!

Proposta di rematch per "The Soldier of God"

Yoel Romero (13-5) compirà 43 anni il prossimo 30 aprile. E come regalo di compleanno la UFC ha proposto al fighter cubano un match di rientro dopo l’assalto al titolo dei medi fallito ad UFC 248 l’8 marzo contro Israel Adesanya, con il nigeriano uscito indenne e vincitore per decisione unanime dopo un incontro dove la strategia ha preso il sopravvento sullo spettacolo

Yoel Romero Vs Weidman: atto secondo

L’avversario proposto a Yoel Romero è Chris Weidman (14-5). Secondo quanto riferito dal manager del cubano ci sarebbe stato un accordo di massima per UFC 250, in programma il 9 maggio. Lo spostamento della card negli States ha provocato il forfait di 7 atleti brasiliani coinvolti nella card. Assenze dovute a problemi burocratici legati al rilascio del visto, servizio attualmente non offerto dall’Ambasciata americana in questo particolare periodo. Sia Romero che “The All-American” si allenano in America con quest’ultimo disposto a combattere. Il match probabilmente si farà ma non ad UFC 250 in quanto “the Soldier of God” è infortunato (lesione orbitale agli occhi). Per Weidman l’opportunità di vendicare la sconfitta per KO subìta ad UFC 205 nel novembre del 2016 (KO per flying knee al terzo round) e la possibilità di invertire un trend (5 sconfitte nelle ultime 6 apparizioni) assolutamente negativo.

Altre storie
Walker vs Spann: chi ha vinto il match?
Walker vs Spann: chi ha vinto il match?
Torna Su